Lega Pro, Gavorrano in campo con il lutto al braccio

12 marzo 2011

Per l’ottava giornata di ritorno la squadra di Magrini riceve in casa la Villacidrese; per ricordare Matteini un minuto di raccoglimento prima dell’inizio del match

Gavorrano – Come le squadre del Settore Giovanile, domenica 13 marzo anche la Prima Squadra dell’U.S. Gavorrano scenderà in campo con il lutto al braccio per ricordare il Presidente Mario Matteini, scomparso improvvisamente lo scorso martedì. Previsto anche un minuto di raccoglimento in onore di colui che per oltre vent’anni è stato al timone della Società Mineraria.

In una giornata che si prospetta piovosa, sugli spalti del “Malservisi” sarà presente anche il tecnico rossoblù Lamberto Magrini per scontare la seconda, e ultima, giornata di squalifica.

«In campo abbiamo sempre cercato di dare il massimo – ha dichiarato in conferenza stampa Lamberto Magrini –, ma la scomparsa del nostro Presidente sarà una motivazione in più per fare bene. Vogliamo affrontare questo finale di campionato al meglio, in onore di un Presidente che ha dedicato tanti anni della sua vita a questa Società».

Leggi il seguito di questo post »


Le mascherine di Sant’Egidio

12 marzo 2011

Veglioncino mascherato in parrocchia: grande festa per i bambini e i loro genitori per salutare il carnevale 2011

Giuncarico – I bambini di Giuncarico protagonisti alla festa in maschera di martedì grasso per salutare il carnevale 2011. Nell’ultimo giorno del periodo più “scherzoso” dell’anno i bambini e i loro genitori si sono ritrovati nei locali dell’asilo parrocchiale di Giuncarico per festeggiare il carnevale tra coriandoli, dolcetti, musica e tanto divertimento.

Un appuntamento quello organizzato dai volontari della parrocchia di Sant’Egidio che si ripete ormai da alcuni anni e che offre la possibilità a tutti i bambini del paese di poter festeggiare e sfilare con le loro mascherine.

Il carnevale di Sant’Egidio: la fot di gruppo con i bambini della festa in parrocchia

Leggi il seguito di questo post »


Il giorno di Jurij Di Massa: liberiamo Gavorrano

11 marzo 2011

Presentato il candidato a sindaco dello schieramento alternativo al centrosinistra: «per noi sarà una battaglia epocale, c’è la possibilità di vincere»

di Daniele Reali

Gavorrano – Adesso i candidati in corsa per la carica di sindaco di Gavorrano sono quattro. Jurij Di Massa, 44 anni, avvocato, ha presentato alla stampa la sua candidatura. Al Golf Hotel Il Pelagone insieme ad amici e simpatizzanti Di Massa ha ufficializzato l’inizio della sua campagna elettorale e ha parlato del suo progetto politico. «Noi siamo la novità – ha detto Di Massa – e rappresentiamo il vero progetto alternativo per questo comune. Siamo alternativi al centrosinistra e non faremo mai accordi, né prima delle elezioni né dopo, con nessuna della altre tre liste in corsa a Gavorrano».

«Abito a Gavorrano da due anni – ha detto Di Massa – . E’ quei che ho scelto di vivere e ho scoperto che questo comune ha una grande storia, un passato importante. Sono orgoglioso di essere di Gavorrano e per il futuro voglio che questo territorio torni ad essere protagonista come lo è stato fino agli anni ’60, quando Gavorrano era la città egemone nelle Colline Metallifere».

Jurij Di Massa, candidato a sindaco di Gavorrano

Leggi il seguito di questo post »


In classe con il Diario di Anna Frank

11 marzo 2011

Nuovo appuntamento promosso dalla biblioteca comunale per domani: una performance teatrale avvicinerà gli studenti al libro che racconta la vita e la condizione di deportata della bambina olandese

Gavorrano – La Biblioteca comunale di Gavorrano prosegue con gli incontri aperti agli studenti del territorio proponendo per domani sabato 12 marzo alle ore 9,30, nella sede dell’Istituto Comprensivo in via delle Scuole a Gavorrano, una “ri- lettura creativa” di uno dei testi più coinvolgenti del ‘900 : è il Diario di Anna Frank, presentato come performance teatrale e di lettura interattiva a cura del Teatro Studio di Grosseto, Centro di Ricerca e formazione teatrale diretto da Mario Fraschetti e Daniela Marretti.

(Nell’immagine in alto una pagina del diario e la foto della piccola Anna Frank)

Una performance che mette insieme momenti teatrali, momenti di lettura, lavoro attoriale e discussione aperta, interazione, in un contesto informale, in cui la barriera tra lo spettacolo-testo e il pubblico (i ragazzi delle classi seconde della Scuola media) si abbatte conducendoci nel cuore dell’opera ed arricchendola dell’emozione di ognuno.

Leggi il seguito di questo post »


L’ultimo saluto al Presidente

10 marzo 2011

Presenti ai funerali di Mario Matteini i rappresentanti di tutte le istituzioni locali e del mondo sportivo della Maremma

di Daniele Reali

Bagno di Gavorrano – Un lungo applauso dalla tribuna per salutare per l’ultima volta il presidente. Nel giorno dei funerali di Mario Matteini una folla commossa si è ritrovata allo stadio Malservisi per stare vicino alla famiglia del presidente, partecipare al dolore per la sua scomparsa e dimostrare il grande affetto, la stima e l’amicizia che legavano la comunità di Gavorrano a Mario. Per un giorno il presidente è tornato nel suo stadio circondato dai suoi giocatori e della sua gente.

«Mario avrebbe voluto vedere lo stadio così pieno per un’altra occasione — ha detto Filippo Vetrini, direttore generale del Gavorrano — ma tutta questa gente è l’immagine migliore per descrivere ciò che è stato Matteini. Daniela e Michela (la moglie e la figlia del presidente, ndr) devono esserne orgogliose. Non potevamo non portarlo qui, visto che per il Malservisi aveva lottato tanto. Negli ultimi tempi, scherzando, parlava del suo funerale e si augurava tanta gente. Eccola. Grazie, presidente».

Leggi il seguito di questo post »


Pro Loco, Cavicchioli è il nuovo presidente

10 marzo 2011

Rinnovate le cariche dell’associazione che promuove il territorio e le tradizioni; dodici i consiglieri del Cda; la presidenza affidata a Maurizio Cavicchioli

Gavorrano – Rinnovo dei vertici per la Nuova associazione Pro Loco Gavorranese. Questi i consiglieri nominati durante l’ultima assemblea ordinaria dei soci: Francesco Anedda, Salvatore Aquilino, Moreno Baldinacci, Grazia Balloni, Marcello Cavicchioli, Serenella Cecchetti, Ilio Fabbri, Alessandro Grassini, Alberta Guidi, Adriana Sarmiento, Patrizia Scapin, Ester Tutini. Durante la successiva riunione del Consiglio di amministrazione, poi, sono stati nominati il Presidente, Marcello Cavicchioli, il vicepresidente, Patrizia Scapin, il segretario Ilio Fabbri, e il cassiere, il presidente uscente Ester Tutini.

Molte anche le manifestazioni previste per l’anno in corso: dall’ormai consolidato Salto della contessa, che si svolgerà il 7 Agosto, alla festa di santa Barbara, dal palio dello Zendado, alla Festa di benvenuto del turista.

La Pro Loco e il folklore: in alto il corteo storico che sfila per il Salto della Contessa uno degli eventi organizzati dall’associazione gavorranese

Leggi il seguito di questo post »


Gavorrano in lutto, è morto Matteini

9 marzo 2011

Sconvolta la comunità di Gavorrano: un malore ha stroncato lo storico presidente del Gavorrano; con lui la società rossoblù aveva tagliato il traguardo della Lega Pro e dell’avventura tra i professionisti

di Daniele Reali

Gavorrano – Mario Matteini, presidente dell’Unione Sportiva Gavorrano, è morto ieri sera stroncato da un infarto. Aveva 65 anni.
Si trovava a Follonica per festeggiare insieme alla moglie la festa della donna in un locale dell città del Golfo quando ha accusato un malore ed è morto.
Sconvolta tutta la comunità di Gavorrano insieme allo staff, ai giocatori e ai rappresentanti e vicepresidente della società di calcio Luigi Mansi.
Per tutti a Gavorrano Mario Matteini era il simbolo della squadra che tanto amava. Da anni con passione e impegno era al vertice della società e proprio quest’anno aveva coronato il suo sogno e quello di tanti tifosi e appassionati di sport di vedere giocare il Gavorrano tra i professionsiti. Matteini è stato il presidente che ha portato insieme a Luigi Mansi la squadra dalla seconda categoria dilettanti alla serie C, l’attuale Lega Pro, e con Matteini è stato inaugurato nel mese di gennaio il nuov stadio Malservisi, un progetto che lo aveva visto impegnato da vicino e che lo rimpieva d’orgoglio.

Leggi il seguito di questo post »