Il Vespa Club Gavorrano e le sfide del 2011

31 gennaio 2011

Sarà un anno denso di appuntamenti: fissata anche la data della decima edizione del raduno nazionale In giro per le Colline Metallifere in programma per il 7 agosto 2011

Gavorrano – Periodo intenso per il Vespa Club di Gavorrano che come accade all’inizio di un nuovo anno si appresta a varare la nuova campagna tesseramento. Venerdì 4 febbraio è in programma a Bagno di Gavorrano nei locali della parrocchia di San Giuseppe Artigiano la consueta assemblea annuale dei soci. All’ordine del giorno la relazione sull’attività del club del biennio 2009-2010, il programma sull’attività 2011, il tesseramento. Particolare spazio sarà dedicato alle proposte e alle lamentele dei soci, anche in relazione alle insistenti voci di una presunta scissione a causa della fondazione di un nuovo club a Follonica.

«Eppure – ci ha spiegato Andrea de Sensi, storico presidente del club -, il 2010 è stato per il club maremmano, un anno eccellente: oltre alla partecipazione a numerosi raduni italiani (Roma, Firenze, Massa Carrara, Isola d’Elba, Ferrara) e internazionali (Marsiglia, Fatima e Parigi), il club è stato presente alla “Mostra scambio auto moto d’epoca” al Madonnino e alla “Festa dello Sport” di Gavorrano e soprattutto, sta portando avanti la candidatura del Vespa World Days 2013 mediante una fitta rete di contatti con istituzioni, associazioni e gli altri club maremmani. Fiore all’occhiello della stagione resta il IX raduno nazionale in vespa per le colline metallifere che quest’anno, con l’inedita partenza dal parco minerario, ha contato oltre 400 presenze».

Il Vespa Club nella capitale francese: Andrea de Sensi, storico presidente, a Parigi, al Vespa Parade,  una delle tre manifestazioni internazionali che hanno visto la partecipazione dei vespisti di Gavorrano

Leggi il seguito di questo post »

Annunci