Il giorno di Jurij Di Massa: liberiamo Gavorrano

Presentato il candidato a sindaco dello schieramento alternativo al centrosinistra: «per noi sarà una battaglia epocale, c’è la possibilità di vincere»

di Daniele Reali

Gavorrano – Adesso i candidati in corsa per la carica di sindaco di Gavorrano sono quattro. Jurij Di Massa, 44 anni, avvocato, ha presentato alla stampa la sua candidatura. Al Golf Hotel Il Pelagone insieme ad amici e simpatizzanti Di Massa ha ufficializzato l’inizio della sua campagna elettorale e ha parlato del suo progetto politico. «Noi siamo la novità – ha detto Di Massa – e rappresentiamo il vero progetto alternativo per questo comune. Siamo alternativi al centrosinistra e non faremo mai accordi, né prima delle elezioni né dopo, con nessuna della altre tre liste in corsa a Gavorrano».

«Abito a Gavorrano da due anni – ha detto Di Massa – . E’ quei che ho scelto di vivere e ho scoperto che questo comune ha una grande storia, un passato importante. Sono orgoglioso di essere di Gavorrano e per il futuro voglio che questo territorio torni ad essere protagonista come lo è stato fino agli anni ’60, quando Gavorrano era la città egemone nelle Colline Metallifere».

Jurij Di Massa, candidato a sindaco di Gavorrano

C’è entusiasmo intorno alla candidatura di Di Massa, un entusiasmo che si percepisce dalle parole del candidato e dei suoi collaboratori. «Non c’è mai stata come questa volta la possibilità di vincere – ha aggiunto Di Massa –. Mai come questa volta la vittoria è possibile, praticabile e credibile. Dopo 60 anni pensiamo che siano giusto cambiare, faremo riposare le menti dei pensatori planetari che hanno govenrato fino ad oggi. Questo volta la battaglia sarà epocale e per questo faccio appello a tuttigli uomini liberi e di buona volontà per liberare questa terra».

Per quanto riguarda il programma ci sono già alcune idee. Tra i punti che faranno parte della proposta politica di Di Massa una particolare attenzione sarà riservata alle politiche giovanili e alla formazione. Ancora da definire invece il nome della lista, gli eventuali alleati e i dodici candidati consiglieri. «Ancora non abbiamo deciso tutte le candidature – ha spiegato Di Massa –. Siamo aperti anche ai contributi del terrtiorio e vogliamo dare la possibilità a chi vuole impegnarsi di aderire al nostro progetto». Presenti all’incontro anche gli ex consigleiri della lista “Una nuova sotria”, Fabrizio Fabiano, Piero Simonetti e Paola Vincenti, e Muriel Berretti che ha presentato il candidato alla stampa.

Sopra: Muriel Berretti e Jurij Di Massa alla presentazione della candidatura

Annunci

2 Responses to Il giorno di Jurij Di Massa: liberiamo Gavorrano

  1. Nuccio ha detto:

    Caro Jurij,
    le nostre idee politiche divergono ma non per questo posso esimermi dall’augurarti tutto il successo che auspichi e meriti, sinceramente.Infatti, ciò che conta sono le idee e le persone e tu sei persona di sicuro affidamento, morale e politico.Di questo sono certo.
    Nuccio

  2. il FANTA ha detto:

    Non conosco la persona, ma mi convinece quando dice che sono due anni che vive a Gavorrano e ha capito subito che questa volta il centro destra può vincere. Sarebbe questa una cosa normale se non ci fossero gente di centro sinistra che abitano a Gavorrano e ancora non lo hanno capito. Ora è da decidere se Jurij è un ragazzo perspicace o lo sembra perchè gli altri sono rincoglioniti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: