Elezioni, sale l’attesa per il centrodestra

25 febbraio 2011

A giorni sarà presentato il candidato a sindaco: si parla di un professionista di 40 anni

di Annalisa Mastellone

Gavorrano – Saltano fuori le prime indiscrezioni che tracciano l’identikit del candidato a sindaco per il centrodestra gavorranese. Secondo gli ultimi rumors politici pare che l’ex lista di minoranza “Una nuova storia-Fabiano” per le prossime elezioni amministrative punterà tutto su un uomo, gavorranese, di circa 40 anni, professionista stimato (non si sa in quale ambito lavori), e, ovviamente, di destra. Mistero per ora sul nome.

Indiscrezioni che troveranno presto conferme o smentite, visto che entro la fine di febbraio la lista Fabiano presenterà ufficialmente il programma elettorale, il candidato a sindaco e gli aspiranti consiglieri. Annuncio che verrà fatto in una conferenza stampa probabilmente gli ultimissimi giorni del mese. Solo allora, hanno più volte ribadito i tre ex consiglieri di minoranza, sveleranno nome e cognome di chi guiderà il centrodestra nella tornata elettorale di maggio sfidando i tre aspiranti alla carica di primo cittadino finora ufficiali, Massimo Borghi per la coalizione “Centrosinistra gavorranese per Borghi sindaco” sostenuta da Sel, Verdi Psi e “Gente Comune”, Francesca Mondei per il Pd, e Paolo Balloni per la lista civica “Gavorrano democratica”. Una corsa elettorale a quattro per ora, a cui potrebbe aggiungersi però un quinto concorrente.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Balloni: «siamo pronti per la campagna elettorale»

18 febbraio 2011

Inaugurata la sede del comitato elettorale in via Fratelli Cervi a Bagno; la lista dei candidati sarà presentata nei primi giorni di marzo

Bagno di Gavorrano – Entra nel vivo la campagna elettorale di Paolo Balloni (bella foto a destra) e di “Gavorrano Democratica”, la lista civica nata dopo la frattura con il Pd all’indomani della scelta del candidato sindaco per le amministrative della prossima primavera. Ieri è stata inaugurata la sede del comitato elettorale in via Fratelli Cervi a Bagno di Gavorrano e in quell’occasione è stato presentato anche il sito internet della lista www.gavorranodemocratica.it.
Ad un mese dalla presentazione del suo progetto politico, al quale ha aderito anche l’ex segretaria del Pd Serena Remi, va avanti il percorso di Paolo Balloni che sta lavorando alla lista dei candidati consiglieri, lista che sarà presentata nei primi dieci giorni del mese di marzo.

«Siamo pronti – ha detto Balloni – ad affrontare la campagna elettorale. Siamo convinti di poter dare un servizio ai cittadini e offrire al comune una possibilità di crescita e di sviluppo. Stiamo lavorando alla lista e sarà una lista di alta qualità che definiremo entro la prima decade di marzo. Siamo concentrati anche sul programma anche se abbiamo già delle priorità: il progetto delle terme a Bagno di Gavorrano e la valorizzazione del Parco Minerario riconosciuto dall’Unesco anche grazie all’impegno dell’amministrazione della quale facevo parte come assessore e vicesindaco».

Gavorrano Democratica: l’inaugurazione della sede del comitato elettorale

Leggi il seguito di questo post »


Dopo le minacce strappati i manifesti di Balloni

11 febbraio 2011

Clima di tensione alla vigilia della campagna elettorale per le amministrative; il candidato a sindaco di “Gavorrano Democratica”: ho già informato i Carabinieri

Gavorrano – Dalle minacce ai fatti, dalle parole ai manifesti strappati. Dopo le intimidazioni subite da alcuni simpatizzanti della lista civica “Gavorrano Democratica” si inasprisce ancora di più la situazione alla vigilia della lunga campagna elettorale che ci porterà alle urne nel mese di maggio. A distanza di poche settimane da quando il candidato a sindaco della lista Paolo Balloni aveva denunciato di ricevere, insieme ai propri sostenitori, minacce e intimidazioni, la situazione sembra essere peggiorata. I manifesti elettorali di “Gavorrano Democratica”, affissi da qualche giorno a Bagno di Gavorrano, sono stati strappati dai relativi pannelli pubblicitari. Episodi spiacevoli che rischiano di esasperare ancora di più il clima di tensione che si respira nel comune di Gavorrano dopo il terremoto politico che ha portato allo scioglimento del consiglio comunale, alla caduta della giunta, al commissariamento e ai difficili rapporti interni al centrosinistra. Episodi che non appartengono alla cultura del rispetto delle regole democratiche e che potrebbero far pensare non soltanto ad un attacco diretto al candidato Balloni, ma anche al gesto di qualche teppista che non ha alcun legame con la politica.

Leggi il seguito di questo post »


Elezioni, Balloni si sospende dall’Unione Sportiva Gavorrano

9 febbraio 2011

Accettata la richiesta di sospensione dalla carica di consigliere del candidato a sindaco di “Gavorrano Democratica”

Gavorrano – Da ora e fino alla data delle elezioni Paolo Balloni (foto a destra) si è sollevato dall’incarico ricoerto all’intenro della società di calcio Gavorrano.
Balloni, candidato a sindaco per la lista “Gavorrano Democratica”, ha deciso di lasciare per tutto il periodo di tempo che ci separa dall’appuntamento con le urne, la sua carica di consigliere dell’Unione Sportiva Gavorrano. La notizia è stata diffusa con un comunicato ufficiale sul sito internet della società rossoblù (www.gavorranocalcio.it). La scelta di Balloni, come viene spiegato nel comunicato, viene motivata con l’incompatibilità tra la politica e l’attività sportiva.

Leggi il seguito di questo post »


Dal centrodestra bordate su Balloni

5 febbraio 2011

Regolamento urbanistico, la Lista Fabiano all’attacco: «è da rifare completamente»; dure le critiche all’ex assessore della giunta Fabbrizzi

Gavorrano – È pesante il giudizio espresso dal centrodestra gavorranese nei confronti di Paolo Balloni soprattutto in merito alle iniziative intrapreso dal candidato a sindaco di “Gavorrano Democratica” sul Regolamento Urbanistico. Le critiche avanzate da Fabrizio Fabiano, già capogruppo in consiglio comunale del gruppo “Una nuova storia”, e dagli altri esponenti della sua lista riguardano soprautto il passato di Balloni e il “contrasto” tra le attuali posizioni dell’ex assessore della giunta Fabbrizzi proprio sul Regolamento Urbanistico.
«L’iniziativa – si legge nella nota della Lista Fabiano – promossa dal candidato Sindaco Paolo Balloni per conto della sua lista civica PD-bis denominata “Gavorrano Democratica”, per analizzare i problemi del Regolamento Urbanistico Comunale a due anni dalla sua adozione, sfiora il senso del’umano risibile. Lui ha voluto, condiviso e votato il vigente Regolamento Urbanistico, causando il blocco di una logica e necessaria crescita edilizia del nostro territorio».

Sono tre i punti sui quali si soffermano i rappresentanti della Lista Fabiano: il fatto che il centrodestra gavorranese aveva chiesto con forza la revisione del regolamento già nel 2009, che Balloni ha già avuto l’opportunità di governare e che lo strumento urbanistico del comune di Gavorrano «è da rifare completamente».

Leggi il seguito di questo post »


Parco, i progetti di Balloni: enoteca ai Bagnetti

3 febbraio 2011

Il candidato a sindaco di Gavorrano Democratica propone che lo statuto preveda un rappresentante del comune che ospita la sede del Parco

Gavorrano – Turismo, cultura e attività produttive. Ecco le prime proposte e i primi progetti presentati da Paolo Balloni, candidato sindaco della lista “Gavorrano Democratica”. Balloni considera il Parco Nazionale delle Colline Metallifere uno degli strumenti più importanti per lo sviluppo del territorio.

«Gavorrano ha bisogno di progetti di ampio respiro per proporsi da protagonista al di là dei confini provinciali, per rilanciare il turismo, le attività produttive e culturali – mette in evidenza Balloni –. Dobbiamo offrire ai nostri operatori economici gli strumenti giusti per creare sviluppo. Il Parco Nazionale è una grande vetrina internazionale – prosegue Balloni – di cui la struttura dei “Bagnetti” deve diventare il motore propulsivo: non solo attività museali, ma anche eventi, mostre, convegni, degustazioni, laboratori didattici. Inoltre è importante rilanciare il progetto dell’Enoteca Comunale, per farne un veicolo promozionale dei nostri prodotti d’eccellenza. In poche parole, la struttura dei “Bagnetti” deve assicurarsi un’attività permanente. Penso alla sala-congressi, al museo, al laboratorio teatrale, al rilancio del Premio S. Barbara. Così si crea l’indotto».

L’edificio Ex Bagnetti a Gavorrano ospita la sede del Parco Nazionale delle Colline Metallifere inserito nella rete europea dei geoparchi riconosciuta dall’Unesco

Leggi il seguito di questo post »


Balloni, campagna di veleni: non ci facciamo intimidire

28 gennaio 2011

Intimidazioni nei confronti dei simpattizzanti di “Gavorrano Democratica”: «clima politico già particolarmente carico di veleni, falsità, bugie e stereotipi di bassa lega »

Gavorrano – Lo scontro interno al Partito Democratico e la rotura avvenuta con i balloniani ha lasciato aperte alcune ferite e il clima rovente di inizio campagna elettorale è diventato ancora più infuocato. Alla già difficile situazione legata alla crisi della passata amministrazione, alla caduta della giunta, allo scioglimento del consiglio comunale e al commissariamento del comune si è aggiunta la polemica tra Pd e dissidenti.

A denunciare un clima intimidatorio fatto di minacce e accuse questa volta è Paolo Balloni (foto in basso), candidato sindaco della lista “Gavorrano Democratica” che attacca e rilancia. «Il movimento di cittadini – scrive Balloni – che ha originato la lista civica “Gavorrano Democratica per Paolo Balloni Sindaco” denuncia, fin dall’inizio della campagna elettorale, un clima politico già particolarmente carico di veleni, falsità, bugie e stereotipi di bassa lega. Infatti, nei giorni scorsi, i nostri simpatizzanti sono stati più volte oggetto di intimidazioni, di inviti a desistere sempre più pericolosi e insistenti».

Leggi il seguito di questo post »