Libero circuito: torna il teatro al LEA di Gavorrano

31 gennaio 2010

Gavorrano – Un’edizione tutta nuova quella proposta quest’anno a Gavorrano; tante le novità a partire dal nuovo spazio che ospiterà gratuitamente la rassegna: il Laboratorio di Educazione Ambientale (L.E.A.), situato all’interno del campeggio “La Finoria”, con una sala conferenze originale e confortevole, uno spazio non convenzionale che ben si presta a spettacoli di teatro legati fortemente alla contemporaneità, sia nei contenuti che nei linguaggi usati. Una scelta questa a cui gli organizzatori sono approdati grazie ad un monitoraggio dei gusti del pubblico nelle edizioni passate, dove sono state presentate opere di generi diversi.

Il primo spettacolo è andato in scena ieri sera e sarà replicato oggi alle 17.30. Si tratta de L’uomo senza fiore in bocca”, particolare riadattamento del famoso testo di Pirandello L’uomo dal fiore in bocca, rielaborato e interpretato dall’attore Stefano Stefani del gruppo Spazio Temporale, associazione che firma anche la Direzione Artistica del cartellone.

Sopra: una foto di scena dello spettacolo “Metrocubo – teatral realitì” del gruppo Babalusch e Capesante

Leggi il seguito di questo post »


Cinquemila Vespe in Maremma: la sfida del “Vespa Club Gavorrano”

30 gennaio 2010

Gavorrano – Sarà la 13a stagione di attività, quella che è cominciata il 3 gennaio a Firenze con la prima prova del Campionato Turistico Nazionale del Vespa Club d’Italia. Nel capoluogo toscano il Vespa Club Gavorrano (alla manifestazione erano presenti nove soci del club) si è classificato al secondo posto. Una posizione quella conquistata a Firenze, che il “Club” occupa anche in classifica generale.

La stagione appena iniziata vedrà il club gavorranese impegnato su più obiettivi. “Sarà un anno fondamentale – spiega il presidente Andrea de Sensi – il movimento vespistico in Maremma è in vertiginosa crescita, abbiamo in Provincia ad oggi, quattro Vespa Club ufficiali: Gavorrano, Grosseto, Monte Argentario, Colline Metallifere; altri quattro gruppi di appassionati si appoggiano a Moto Club F.M.I. (Pitigliano, Follonica, Massa Marittima, Castiglione della Pescaia).  Un vero e proprio boom di cui ci sentiamo un po’ “responsabili” e comunque disponibili a qualsiasi collaborazione.”

Nella foto, vespisti Gavorranesi in Piazzale Michelangelo a Firenze, 3 Gennaio 2010 Cimento Invernale del Vespista, prima prova del Campionato Italiano turistico del Vespa Club d’Italia.

Leggi il seguito di questo post »


In paese torna la luce

29 gennaio 2010

di Daniele Reali

Giuncarico – Una settimana senza luce. È quello è accaduto a Giuncarico e che per il momento sembra essere stato risolto. Una parte del paese, il versante di levante, è rimasto per gionri completamente al buio. Stiamo parlando del parcheggio del Fontino, di piazza XXV aprile proprio di fronte all’asilo parrocchiale, di via Sotto il Montaccio e di altre vie del centro storico, tra le quali via Roma.

Per la verità i problemi all’impianto di illuminazione pubblica vanno avanti da un paio di settimane, anche se in alcuni giorni e per qualche ora i lampioni avevano funzionato. I tecnici sono stati a lavoro da giorni e con l’intervento di questa mattina il servizio dovrebbe essere stato riattivato.

Il guasto alla rete elettrica è stato una cosa piuttosto seria e alcuni residenti della zona interessata dal disservizio hanno iniziato a lamentare i soliti disagi al calar della sera e alcune segnalazioni sono giunte anche al nostro blog.

Leggi il seguito di questo post »


Emanuele Dimitri sarà sepolto in Puglia

28 gennaio 2010

di Daniele Reali

Giuncarico – La magistratura ha rilasciato il nulla osta per i funerali di Emanuele Dimitri, il ragazzo di 28 anni, trovato morto ieri a Giuncarico nella casa dove abitava da un paio di anni.

L’autopsia sul copro del giovane è stata eseguita questa mattina dall’equipe di medicina legale dell’Università di Siena. Dopo gli esami il corpo è stato restituito ai familiari, che nella giornata di ieri hanno raggiunto dalla Puglia la provincia di Grosseto.

Fino a domani la salma di Emanuele rimarrà all’obitorio del Misericordia. La camera ardente sarà allestita soltanto domani mattina. Poi partenza la partenza del corteo funebre per la provincia di Lecce e la sepoltura nel cimitero di Corigliano d’Otranto, il paese dove vive la sua famiglia.

Giuncarico: Emanuele Dimitri, 28 anni, è stato trovato ieri morto in casa. Il corpo giaceva a terra davanti al televisore. Sul posto l'intervento dei Carabinieri e la Scientifica.

Leggi il seguito di questo post »


Giovane trovato morto in casa

27 gennaio 2010

di Daniele Reali

Giuncarico – Sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte di Emanuele Dimitri, 28 anni, residente a Giuncarico e originario della provincia di Lecce. Il corpo senza vita del ragazzo è stato ritrovato nella sua abitazione in via Bolzano, nel centro storico, di fronte a piazza del Popolo. Soltanto pochi giorni fa era uscito dal carcere di Grosseto. Era stato arrestato nel mese di novembre per estorsione e denunciato per spaccio di stupefacenti.

A chiedere l’intervento dei Carabineiri è stato il padre che abita in Puglia. Aveva provato a rintracciare il figlio al telefono. Dopo una serie di tentativi senza risposta ha deciso di rivolgersi alle forze dell’ordine.

Emanuele Dimitri

I militari con l’aiuto dei vigili del fuoco sono riusciti ad entrare nella casa del giovane e hanno trovato il suo cadavere riverso a terra davanti al televisore. Da un primo accertamento condotto dagli uomini della polizia scientifica sembra

che il decesso risalga al massimo a ieri sera. Nell’abitazione sono stati ritrovati alcuni medicinali. Non si esclude l’ipotesi che il ragazzo sia morto dopo aver assunto un mix di farmaci o altre sostanze.

Leggi il seguito di questo post »


A volte ritornano

16 gennaio 2010

di Daniele Reali

Procedono spediti i lavori nel cantiere del blog giuncarichese e come accade con un antico orologio a cucù, di quelli che fanno pensare alle montagne svizzere con tanto di baita, di mucche e di cioccolata, abbiamo iniziato a ricaricare un ingranaggio fermo da troppo tempo, riportando indietro di qualche anno le lancette del tempo. Vogliamo riportare velocemente il Giunco ai fasti dei primi anni del millennio quando a Giuncarico tutti, ma proprio tutti, leggevano il giornalino del paese, con tanto di trepidante attesa per la sua uscita mensile.

Da dove ripartire però? Ripartiamo da dove eravamo rimasti con la stessa voglia di fare qualcosa per Giuncarico e con la formula collaudata che ci ha regalato tante soddisfazioni, iniziando proprio dalla squadra che, come si sa, utilizzando una nota citazione calcistica, quando vince non si cambia.

Nella foto da sinistra: Andrea Martinelli, Michela Corti, Grazia Lucattini, Luca Gabrielli, Simone Cascino, Rossano Galletti, Daniele Reali, Simone Bacci, Gian Luca Bonucci

Leggi il seguito di questo post »


Notizie, immagini e video: presto sul Giunco.net

12 gennaio 2010

Il Blog dedicato a Giuncarico è ancora in fase sperimentale, ma presto, tra pochi giorni, inizieremo a pubblicare notizie, immagini e anche video per raccontare la vita della comunità giuncarichese.
L’obiettivo è quello di poter aggiornare il sito in modo frequente e cercare di tenere aggiornati i nostri visitatori sull’attualità giuncarichese.

A presto.