Fiamme Gialle a scuola per una lezione di legalità

22 febbraio 2011

Iniziativa della Guardia di Finanza e dell’Istituto Comprensivo di Gavorrano e Scarlino per dire no alla droga

di Annalisa Mastellone

Gavorrano – Fiamme Gialle e scuola uniti per dire no alla droga. E’ stato avviato all’Istituto comprensivo il progetto di “Educazione alla legalità” promosso dalla Guardia di Finanza all’interno delle scuole per prevenire e contrastare l’uso della droga tra gli adolescenti. La scorsa settimana sono stati ospiti tra i banchi dell’Istituto del capoluogo alcuni rappresentanti delle Fiamme Gialle locali che insieme alle unità cinofile hanno tenuto una “lezione dal vivo” del loro lavoro, finalizzata da informare i ragazzi dei rischi e delle conseguenze negative provocati dall’assunzione di sostanze stupefacenti. Alla presenza della dirigente scolastica Assunta Astorino, accompagnati dai docenti e da alcuni rappresentanti dei genitori, circa 200 ragazzi – IV e V della scuola primaria e le sezioni A, B e C della secondaria di primo grado – hanno partecipato con entusiasmo all’iniziativa, articolata in una lezione teorica, calibrata dai finanzieri in base all’età dei ragazzi divisi in due gruppi, e in una dimostrazione pratica coi cani antidroga Astor e Zare, del Centro quadrupedi di Grosseto.

Una lezione speciale: all’iniziativa hanno partecipato anche le unità cinofile della Guardia di Finanza

Leggi il seguito di questo post »

Annunci