Un laboratorio per scrivere e leggere

6 febbraio 2011

Martedì 8 febbraio incontro di presentazione del nuovo corso promosso da Officina Hermes e curato da Sacha Naspini

Gavorrano – L’Officina Hermes di Gavorrano, una delle associazioni più attive sul territorio, presenta una nuova iniziativa, un “Laboratorio di scrittura e lettura”, curato dal giovane editor Sacha Naspini (foto in basso). «Il laboratorio – così viene presentato dall’associazione – di scrittura e lettura è un’esperienza comune attorno alla letteratura, nella doppia veste dello scrivere e del leggere. L’iniziativa, aperta a chiunque desideri esercitarsi e crescere nell’arte di raccontare storie attraverso la parola scritta, vuole rispondere all’esigenza di molte persone di essere aiutata a coltivare il proprio naturale desiderio di espressione (cosa assai diversa dal voler diventare uno scrittore riconosciuto) attraverso il sostegno di un editor, Sacha Naspini, che offrirà ai partecipanti spunti e indicazioni utili a sviluppare le proprie capacità espressive e il confronto sereno e aperto, in un clima di divertimento, dialogo e capacità di ascolto, con gli altri partecipanti».

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Il Vespa Club Gavorrano e le sfide del 2011

31 gennaio 2011

Sarà un anno denso di appuntamenti: fissata anche la data della decima edizione del raduno nazionale In giro per le Colline Metallifere in programma per il 7 agosto 2011

Gavorrano – Periodo intenso per il Vespa Club di Gavorrano che come accade all’inizio di un nuovo anno si appresta a varare la nuova campagna tesseramento. Venerdì 4 febbraio è in programma a Bagno di Gavorrano nei locali della parrocchia di San Giuseppe Artigiano la consueta assemblea annuale dei soci. All’ordine del giorno la relazione sull’attività del club del biennio 2009-2010, il programma sull’attività 2011, il tesseramento. Particolare spazio sarà dedicato alle proposte e alle lamentele dei soci, anche in relazione alle insistenti voci di una presunta scissione a causa della fondazione di un nuovo club a Follonica.

«Eppure – ci ha spiegato Andrea de Sensi, storico presidente del club -, il 2010 è stato per il club maremmano, un anno eccellente: oltre alla partecipazione a numerosi raduni italiani (Roma, Firenze, Massa Carrara, Isola d’Elba, Ferrara) e internazionali (Marsiglia, Fatima e Parigi), il club è stato presente alla “Mostra scambio auto moto d’epoca” al Madonnino e alla “Festa dello Sport” di Gavorrano e soprattutto, sta portando avanti la candidatura del Vespa World Days 2013 mediante una fitta rete di contatti con istituzioni, associazioni e gli altri club maremmani. Fiore all’occhiello della stagione resta il IX raduno nazionale in vespa per le colline metallifere che quest’anno, con l’inedita partenza dal parco minerario, ha contato oltre 400 presenze».

Il Vespa Club nella capitale francese: Andrea de Sensi, storico presidente, a Parigi, al Vespa Parade,  una delle tre manifestazioni internazionali che hanno visto la partecipazione dei vespisti di Gavorrano

Leggi il seguito di questo post »


A Gavorrano tornano le Favole in Biblioteca

15 gennaio 2011

L’iniziativa prevede due appuntamenti: si inizia oggi alle 16,30 con una giornata dedicata a Biancaneve

Gavorrano – Proseguono le iniziative per i più piccoli alla biblioteca comunale di Gavrorano. Dopo gli appuntamenti di dicembre il nuovo anno si apre con due nuove iniziative ad ingresso gratuito rivolte ai bambini. La prima è in programma oggi sabato 15 gennaio alle 16,30: protagonista di questo primo incontro del 2011 sarà“Biancaneve”. Il secondo appuntamento in programma sabato 5 febbraio è dedicato invece ad un altro personaggio classico del mondo delle fiabe: “Cenerentola”.

Leggi il seguito di questo post »


Musica, i nuovi corsi per i bambini di Gavorrano

14 gennaio 2011

Due lezioni di musica gratis alla scuola comunale Bonarelli di Follonica; dal 17 al 29 gennaio la scuola comunale di musica apre le porte anche ai bambini delle scuole di Gavorrano

Follonica – Lezioni gratuite per 1.800 bambini. La scuola comunale di musica Bonarelli dà il via al progetto per avvicinare gli alunni degli istituti locali ai vari strumenti e al canto, e magari individuare piccoli talenti. Gli inviti sono rivolti a tutti gli studenti delle scuole materne, elementari e medie della direzione didattica di Gavorrano e Scarlino (comprese le frazioni di Bagno di Gavorrano, Giuncarico, Grilli, Caldana, Scarlino Scalo), Riotorto, più le scuole medie follonichesi. Gli insegnanti della Bonarelli hanno già informato i piccoli e le loro famiglie attraverso la distribuzione di volantini informativi consegnati in tutte le classi interessate dall’iniziativa.

La Scuola Comunale di Musica Bonello Bonarelli di Follonica

Leggi il seguito di questo post »


Una Befana alla giuncarichese

7 gennaio 2011

Festa grande per i bambini del paese che hanno partecipato alla consegna delle calze offerte dal circolo Arci

Giuncarico“La Befana vien di notte” e anche quest’anno per festeggiare il suo arrivo  l’Arci di Giuncarico ha dato vita alla consueta serata della consegna delle calze, ospitata nella sala grande del circolo lo scorso 5 gennaio. La befana in compagnia dell’amico befanotto è arrivata in paese di sera ed è stata accolta da grandi e piccini intorno al falò acceso in via Matteotti. Una festa per tutti, ma soprattutto per i i bambini del paese che hanno ricevuto la loro calza di dolciumi direttamente dalle mani della “vecchina con la scopa”. Un momento emozionante soprattutto per i più piccoli.

I bambini della Befana: i piccoli protagonisti dell’iniziativa del 5 gennaio 2011

(in basso la galleria con tutte le foto della festa)

Leggi il seguito di questo post »


Ecco il comitato che promuove il Risorgimento

3 gennaio 2011

Anche un gavorranese tra i fondatori dell’associazione che per la promozione dei valori risorgimentali: è lo storico Piero Simonetti scelto come primo presidente del comitato

Grosseto – A pochi mesi dal 2011 e dalle celebrazioni ufficiali del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, è nato a Grosseto, su iniziativa di alcuni studiosi, patrioti e appassionati di storia del nostro paese, il “Comitato Maremmano per la Promozione dei Valori Risorgimentali”. Il Comitato è stato costituito il 27 novembre scorso. Tra i fondatori anche un gavorranese, Piero SImonetti (foto in basso), scrittore e storico, scelto come primo presidente del comitato.

«L’idea – spiega il presidente Piero Simonetti – nacque l’11 febbraio 2010, quando. coloro che poi sono risultati i fondatori, stabilirono, in un caffè di corso Carducci a Grosseto, di dare finalmente corpo all’idea di un Movimento Maremmano che si occupasse sia della tutela che della divulgazione di quelli che sono i valori del nostro Risorgimento Nazionale, oltre a studiare i personaggi e gli avvenimenti che ne hanno caratterizzato il cammino in terra di Maremma.Con l’accordo unanime si mise in moto la macchina organizzatrice, per scrivere lo Statuto Sociale e dare la fisionomia e la funzionalità necessarie per l’avvio delle attività».

(Sopra un quadro che raffigura Giuseppe Garibaldi, uno dei simboli del Risorgimento)

Leggi il seguito di questo post »


Il concerto di Natale

24 dicembre 2010

Appuntamento con la musica per scambiarsi gli auguri prima delle vacanze natalizie e del nuovo anno

di Annalisa Mastellone

Gavorrano – Con un gran bel “Concerto jazz”, sabato scorso, l’Istituto comprensivo di Gavorrano e Scarlino ha augurato “buon Natale” a tutte le forze del territorio che da sempre collaborano con la scuola. Famiglie, personale scolastico, enti, associazioni e Amministrazioni locali si sono scambiati gli auguri sulle note del professor Alex Marchetti, che con la sua jazz band ha regalato a tutti i presenti momenti di grande musica, intervallati da brevi interventi di alcuni ospiti: lo storico Piero Simonetti, docenti e rappresentanti del Comune, responsabili della Camst (servizio mensa scolastico) e l’assessore alle Attività produttive e al Bilancio, Guido Mario Destri. Presenti tra il pubblico alcuni rappresentanti dell’Asl, operatori economici locali, e il noto scrittore Gaetano Failla. Anche se assente, la commissaria Vincenza Filippi, impegnata a Roma, ha lasciato un messaggio d’auguri a tutti gli intervenuti.

Note natalizie: uno dei momenti del concerto nell’aula magna della scuole secondarie di Gavorrano

Leggi il seguito di questo post »