Gavorrano e il Risorgimento

26 febbraio 2011

Celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia: al centro congressi ex Bagnetti il convegno dedicato ai valori risorgimentali e alla figura di Giuseppe Bandi; Filippi: «vogliamo riscoprire il senso di appartenenza alla comunità nazionale»

Gavorrano – I valori del Risorgimento, i personaggi e gli eventi di quel periodo storico che vide la nascita dell’Italia come nazione unita, e in particolare la figura di Giuseppe Bandi sono stati al centro del convegno organizzato questa mattina al centro congressi degli ex Bagnetti dal comune di Gavorrano in collaborazione con il Laboratorio Gavorrano Idea, la provincia di Grosseto, il Comitato Maremmano per la tutela dei valori risorgimentali e il circolo culturale “Il Risveglio di Calamartina”.

Una giornata dedicata alla nascita e alla diffusione del sentimento risorgimentale nella Maremma dell’800 come recita il titolo del convegno, voluto fortemente dal commissario straordinario Vincenza Filippi e che ha visto la partecipazione del presidente del consiglio provinciale Sergio Martini e il presidente del Parco delle Colline Metallifere Luca Agresti.

«Questo convegno – ha spiegato il commissario Vincenza Filippi – si inserisce nel quadro delle celebrazioni per i 150 anni d’Italia e pone al centro del dibattito la figura di un giovane eroe dell’epopea risorgimentale nato proprio a Gavorrano e vuole operare una riscoperta del senso di appartenenza ad una comunità, quella nazionale, attraverso il richiamo a valori condivisi. Il ricordo di tanti personaggi anche se protagonisti di vicende minori in terra di Maremma o in altri territori d’Italia, deve essere stimolo, nel presente, a preservare quei valori».

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Calcio, c’è Gavorrano Carrarese

26 febbraio 2011

Flash: lista dei convocati dal tecnico rossoblù Lamberto Magrini per la gara interna di domani contro la Carrarese

Gavorrano – Con due sconfitte subite fuori casa, il Gavorrano è pronto ad accogliere la Carrarese. Tre i titolari che dovranno restare lontani dal campo da gioco: per infortunio il portiere Lanzano, per squalifica il difensore Bettini e l’attaccante Biggi. Infortunati anche Curcio, Loseto e Nencioli. Tra i convocati anche Micheal Frangioni della “Berretti”.

«“A inizio settimana la squadra era un po’ delusa, scarica, ma poi ha ritrovato sicurezza e determinazione -– ha detto in conferenza stampa Lamberto Magrini –- . Un calciatore non deve mai perdere la fiducia in se stesso, la voglia di giocare. E poi le sconfitte aiutano. In ogni caso le motivazioni non devono mai mancare, indipendente da quale sia la squadra avversaria. Le partite facili non esistono»”.

Leggi il seguito di questo post »