“Il Sindaco che vorrei”: la nuova classifica

Carusi, Mondei a Martinelli si confermano sul podio, avanza anche Borghi che si piazza in quarta posizione

Giuncarico – Nuovo appuntamento con la pubblicazione della classifica dei preferiti de “Il Sindaco che vorrei”, lanciata due settimane fa sulle pagine digitali del Giunco.net. I primi tre posti della classifica rimangono invariati mentre cambia qualcosa in coda. In prima posizione, ma con un rallentamento rispetto alla scorsa settimana, rimane Michele Carusi, l’artista che ha dedicato alla nostra iniziativa una canzone; al secondo posto c’è Francesca Mondei (Pd), seguita da Andrea Martinelli (Idv). Sale al quarto posto superando Mauro Cavallari, presidente dell’Auser, Massimo Borghi, per il momento unico candidato ufficiale alla carica di sindaco del comune di Gavorrano. L’avanzata di Massimo Borghi lascia fuori dalla classifica buona Simone Pazzaglia che arretra in sesta posizione.

I PREFERITI LE PREFERENZE
Michele Carusi 41
Francesca Mondei 24
Andrea Martinelli 7
Massimo Borghi 4
Mauro Cavallari 3
Simone Pazzaglia 2
Marco Pingitore 1
Simone Cascino 1

* Dati aggiornati a Mercoledì 22 dicembre 2010

Come si può vedere rispetto alla classifica di qualche giorno fa oltre al primo “preferito” (colore verde) sono stati evidenziate anche le posizioni dalla seconda alla quinta (colore viola) perché tra breve la nostra iniziativa “Il Sindaco che vorrei” si trasformerà in un vero e proprio sondaggio nel quale sarà possibile scegliere tra cinque possibili candidati. Avrete già capito che i cinque possibili candidati che inseriremo nel sondaggio saranno i cinque candidati che saranno presenti nelle prime cinque posizioni della classifica. Naturalmente nel caso di candidature ufficiali e non presenti nella nostra classifica aggiungeremo i nomi dei candidati ufficiali a quelli scelti dai nostri lettori. L’invito a tutti i nostri visitatori è di partecipare e di far entrare il proprio candidato preferito tra le prime cinque posizioni in classifica per accedere alla seconda fase di questa “simpatica” competizione.

COME PARTECIPARE – Per Partecipare inviate un messaggio dalla pagina Contattio cliccate sull’immagine a destra con la scritta “Il Sindaco che vorrei”.

Vogliamo precisare che le indicazioni che riceviamo dagli utenti sono semplici indicazioni fornite attraverso un modulo elettronico: nello spirito della nostra iniziativa debbono essere considerate come il suggerimento “positivo” che i visitatori del blog danno su un nome piuttosto che su un altro. La nostra intenzione è quella di offrire una opportunità di confronto indipendentemente dalla volontà, che non possiamo conoscere, delle persone che vengono indicate dagli utenti di candidarsi o fare politica. Le indicazioni, in altre parole, debbono essere prese come attestati di stima: “Il Sindaco che vorrei” non vuole alimentare alcuna polemica e non vuole essere terreno di scontri con nessuno.

Annunci

5 Responses to “Il Sindaco che vorrei”: la nuova classifica

  1. Andrea ha detto:

    A questo punto il primo sondaggio potrebbe avere termine, considerando che due: Massimo Borghi e Francesca Mondei sono già candidati ufficiali.

  2. giuncarico ha detto:

    Per l’utente” Andrea”: visto l’ufficializzazione di alcune candidature stiamo già pensando ad una seconda fase del nostro sondaggio, ma vogliamo ancora aspettare qualche giorno per dare la possibilità ai nostri lettori di indicare qualche altro nome che ancora non è stato indicato.
    Comunicheremo con anticipo l’apertura del nuovo sondaggio.
    Grazie per il suggerimento.

    Lo Staff del Giunco.net

  3. Michele Carusi ha detto:

    …e secondo me forse si potrebbe limitare il sondaggio ai soli candidati ufficiali…eliminando tutti gli altri che comunque sia non corrono veramente…tanto, voglio dire, mi sembra…e soprattutto quel Michele Carusi, quello della canzone (che tra l’altro ha pure sbagliato qualche accordo) insomma…non si capisce che ci stia a fare li, lui fa parte di un altro tipo di spettacolo!!!

    • Massano ha detto:

      ….perchè…Berlusconi non cantava sulle navi da crociera diventando poi Presidente del Consiglio!!?? E la Carfagna?! Devo dire che Carusi si accontenterebbe di poco diventando solo sindaco…

  4. Michele Carusi ha detto:

    sono sempre stato modesto!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: